Accetto il trattamento dei miei dati personali nel rispetto del Regolamento UE 2016/679 (GDPR) come da informativa privacy

La scelta del posto migliore dove andare a lavorare influisce sulla qualità del lavoro.

Ecco perché Rete Cowo® ritiene fondamentale che ognuno faccia la scelta migliore. Non ci sono ricette sicure né trucchi infallibili.

Il Coworking – almeno secondo noi di Rete Cowo® – è una scelta che coinvolge tanti aspetti, tutti importanti.

Scegliere bene lo spazio di Coworking vuol dire iniziare con il piede giusto, significa mettersi nella condizione di performare al meglio nella propria attività, permette di entrare a far parte di una realtà che potrebbe perfino rivelarsi portatrice di nuovi incarichi professionali, attraverso le relazioni con la Community.

Reputazione, validità dei servizi, location, orari, privacy, serietà, sostenibilità…

Individuare i criteri di valutazione di un Coworking non è difficile, in fondo.

Quello che è più complesso è capire il tipo di relazione che si instaura tra un professionista (da solo o in team con altri) e un certo ambiente. Se quel professionista sei tu, capire queste cose fa la differenza tra lavorare bene e lavorare male.

Perché un Coworking non è mai solo uno spazio, ma un insieme di fattori: comprende il tipo di servizio erogato, ma anche l’atmosfera che vi si trova al mattino, contempla la velocità della connessione internet, ma anche il piacere di un caffè con qualcuno, prevede una valutazione di come arrivarci, ma anche delle professionalità già presenti.

Perché leggere la Guida “10 punti per scegliere il Coworking giusto”?

  • Perché nasce dall’esperienza di 11 anni di lavoro con oltre 100 spazi di Coworking in tutta Italia.
    Rete Cowo®, prima di essere una Rete, è uno spazio Coworking. La sede del Network, infatti, è un ufficio condiviso fin dal 2008, dove i fondatori di Rete Cowo® lavorano quotidianamente a contatto con la Coworking Community locale. Da questo spazio Cowo®, il team di lavoro del Network coordina e gestisce tutte le attività insieme agli oltre 100 spazi che compongono la Rete, in Italia e Canton Ticino. Questo contatto costante con i molti spazi Coworking del Network fa sì che ci sia un aggiornamento continuo su tutti gli aspetti della vita in Coworking, ed ogni informazione utile arricchisce il know-how generale.
  • Perché è stata scritta da coworker che vivono ogni giorno la realtà degli spazi professionali condivisi.
    La redazione Cowo® lavora in Coworking, quindi conosce perfettamente tutte le dinamiche tipiche di questi spazi.

  • Perché elenca 10 criteri facili e immediati.
    I punti riportati all’interno della Guida sono estremamente pratici, e forniscono una griglia di valutazione immediata e super-concreta.
  • Perché aiuta a far mente locale sulle cose che contano veramente.
    Chi non è mai stato in un Coworking a volte si fa delle idee sbagliate (e anche chi c’è stato, logicamente basa le sue valutazioni sulle esperienze passate). La Guida offre una serie di spunti basici e neutrali, utili sia a chi non ha esperienze di Coworking, sia a chi è già un espertone.

  • Perché suggerisce il giusto modo di approcciarsi a un Coworking.
    I Coworking sono fatti di persone, e chi li utilizza determina in parte il tipo di realtà che si crea. Ci piace pensare che la nostra Guida sia d’aiuto anche in questo, suggerendo i comportamenti più validi e costruttivi da parte di chi frequenta un Coworking, così da renderlo migliore.

Richiedi la Guida Cowo®
“10 punti per scegliere il Coworking giusto”

Accetto il trattamento dei miei dati personali nel rispetto del Regolamento UE 2016/679 (GDPR) come da informativa privacy