incentivi al coworking in tutta italia, regione per regioneSai che potresti avere diritto a un finanziamento per aprire e/o rinnovare gli spazi del tuo Coworking?

Oppure a un voucher per pagare l’utilizzo della tua postazione o del tuo ufficio?

Che tu sia titolare di uno spazio di Coworking oppure un utilizzatore, continua a leggere perché qui cerchiamo di fare chiarezza su un tema poco conosciuto, ma molto importante: quello del sostegno economico al Coworking.

Incentivi al Coworking: chi li offre?

Le realtà che incoraggiano il Coworking attraverso incentivi e finanziamenti sono varie:

  • pubbliche amministrazioni locali
  • istituzioni pubbliche e private
  • associazioni di categoria
  • camere di commercio
  • fondazioni

Incentivi al Coworking: perché?

Perché sostenere il Coworking vuol dire sostenere lo sviluppo del territorio, la condivisione delle competenze, l’innovazione, l’occupazione, la crescita.

Valori importanti e sempre più spesso al centro del dibattito pubblico.

Incentivi al Coworking:  chi può richiederli?

Gli incentivi al Coworking hanno forme diverse a seconda delle iniziative e degli enti che li erogano.

I beneficiari possono appartenere a due categorie.

  1. I TITOLARI DI UNO SPAZIO COWORKING
    .
    A coloro che gestiscono un Coworking possono essere erogati dei finanziamenti per aperture di spazi con particolari requisiti oppure per la realizzazione di migliorie strutturali, tecnologiche e di sicurezza.
    .
    Nota Bene: Spesso le pubbliche amministrazioni stilano degli elenchi qualificati di soggetti fornitori di servizi di Coworking; il consiglio in questo caso è quello di richiedere l’ammissione perché è a questi spazi accreditati che sono, nella maggior parte dei casi, rivolti i finanziamenti.
    .
  2. GLI UTILIZZATORI DI UNO SPAZIO COWORKING
    .
    In questo caso generalmente vengono erogati dei voucher che coprono le spese per l’utilizzo degli spazi, spesso con un tetto massimo annuale.

Incentivi al Coworking Regione per Regione

Elenchiamo qui di seguito una serie di iniziative, divise per Regione.

Non trovi niente sul tuo territorio?

Metti questa pagina tra i preferiti, la aggiorneremo.

Ti consigliamo inoltre di iscriverti alla nostra newsletter per non perderti gli aggiornamenti.

Vuoi segnalarci un’iniziativa di supporto al Coworking che non è presente?

Contattaci, saremo felici di aggiungerla all’elenco o aggiornare le informazioni citate.

Toscana – Finanziamenti attivi  ✅

  • La Regione Toscana, nell’ambito del progetto Giovanisì, finanzia voucher individuali per liberi professionisti per accedere agli spazi di Coworking accreditati.
    .
    ✅ Bando aperto – Le domande devono essere presentate entro il 31 luglio 2020Maggiori informazioni
    .
  • La Provincia di Lucca ha stanziato in passato incentivi per l’apertura di tre spazi di Coworking da parte di team di lavoro femminili.
    .
    Bando non attivo – Maggiori informazioni

Puglia – Finanziamenti attivi  ✅

  • La Regione Puglia assegna voucher a favore di soggetti fruitori di spazi e servizi di Coworking e di Makerspace/Fablab tra quelli compresi nell’elenco regionale qualificato.
    .
    Bando aperto – Pubblicato il 11 maggio 2020 – Maggiori informazioni

Lombardia – Iscrizioni aperte (Comune di Milano e Provincia di Mantova)

  • Il Comune di Milano, nell’ambito dell’iniziativa Milano Collabora promossa dall’Amministrazione a sostegno dell’economia collaborativa e circolare, ha riaperto di recente l’accesso all’elenco qualificato dei fornitori di servizi di Coworking.
    .
    Iscrizioni aperte – Il termine di consegna della domanda di iscrizione all’elenco qualificato è il 31 dicembre 2020 – Maggiori informazioni
    .
  • In Provincia di Mantova, ForMa – Formazione Mantova ha pubblicato due avvisi nell’ambito del progetto CO-Mantova Idee, azioni e servizi per l’economia collaborativa e il protagonismo giovanile, sostenuto da Fondazione Cariverona.
    .
    Il primo, dedicato agli Spazi Coworking accreditati, ha finanziato l’attivazione di nuovi spazi o il loro potenziamento; il secondo ha erogato rimborsi spese alle realtà in rete con gli spazi Coworking del territorio.
    .
    Il bando per accedere ai finanziamenti è scaduto, ma l’elenco di spazi accreditati è costantemente aggiornato – Maggiori informazioni

Friuli Venezia Giulia – Iniziativa in progress

Emilia Romagna

  • La Regione Emilia Romagna, attraverso un bando triennale (2019-2021) ha investito su servizi e iniziative promosse dagli enti locali che vedano protagonisti i giovani, tra cui l’acquisto di nuove attrezzature tecnologiche e arredi per i locali che ospitano Coworking, sale prova, FabLab, incubatori d’idee innovative, redazioni di webradio, skatepark, laboratori multimediali.
    .
    Bando scaduto – Maggiori informazioni (sezione Delibere e Bandi)
    .
  • La Camera di Commercio di Ferrara ha un elenco qualificato di soggetti fornitori di servizi di Coworking della provincia.
    .
    Attualmente non è possibile presentare domanda di iscrizione, ma solo consultare l’elenco degli spazi accreditati – Maggiori informazioni

Lazio – Iniziativa in progress

Sardegna

  • Il progetto Conciliando, realizzato nel 2018 da Confprofessioni Sardegna, ha messo a disposizione delle libere professioniste sarde voucher per l’accesso a spazi di Coworking per l’esercizio della propria professione e/o attività lavorativa autonoma.
    .
    Bando scaduto – Maggiori informazioni


Le informazioni di questa pagina sono state aggiornate in data 17 maggio 2020.