La comunicazione verrà inviata allo staff di Cowo.it. Il trattamento dei dati avviene per finalità pre-contrattuale, come da informativa privacy

coronavirus e coworking la guida cowo

Alla luce delle nuove disposizioni per la sicurezza igienico-sanitaria degli spazi di lavoro, come ci si deve regolare con il Coworking?

La Guida Cowo® declina le disposizioni ufficiali dal punto di vista dei Coworking spaces.

Non esiste un’altra Guida, né gratuita come questa né a pagamento, realizzata con l’esperienza di oltre 100 spazi in tutta Italia, e frutto dell’analisi – specifica e approfondita – delle buone pratiche da tenere all’interno degli spazi di Coworking per poter svolgere l’attività senza doversi preoccupare di contagi.

Il linguaggio è semplice e diretto, gli argomenti organizzati per temi.

Si parla di misure igienico-sanitarie, ma anche di approcci di comunicazione e community building: l’argomento è sviscerato a 360°. 

Per risolvere qualsiasi dubbio, per capire quali sono gli approcci più efficaci, per non disperdere energie e risorse in attività non necessarie, per sapere quali sono le informazioni da divulgare sia all’interno sia all’esterno della community.

La Guida Cowo® è lo strumento giusto per comprendere fino in fondo l’impostazione migliore da dare all’attività di Coworking, dando il giusto valore alle precauzioni in tema di prevenzione del contagio.

Perché leggere l’Ebook Cowo®
“Coworking e Coronavirus,
come lavorare sereni in spazi sicuri”?

  • Perché Rete Cowo® ha studiato approfonditamente tutti gli aspetti dell’emergenza Coronavirus e relative disposizioni ufficiali, dal punto di vista del Coworking.
    Le disposizioni delle autorità – a tutti note – sono una cosa.
    Ma la loro applicazione agli spazi non è automatica, e Rete Cowo® – in collaborazione con gli oltre 100 spazi aderenti al Network, in tutta Italia e Canton Ticino – si è applicata proprio a definire le migliori pratiche dal punto di vista del Coworking.
  • Perché le misure di prevenzione non sono un problema, bensì un valore aggiunto dello spazio Cowo®, e adottarle non è difficile.
    Le novità, quando non le conosci, possono apparire difficili e portatrici di problemi.
    Al contrario, se affrontate correttamente, le innovazioni si possono rivelare in grado di migliorare il valore di una proposta: è il caso di queste accortezze relative ai temi del Coronavirus.
  • Perché il mercato del Coworking premia chi è più attento alle esigenze di professionisti e imprese.
    Nel periodo di lockdown moltissime aziende, manager e lavoratori dipendenti hanno sperimentato modalità di lavoro più smart di quelle abituali.
    Questo comporta un forte incremento di interesse nei confronti degli spazi di Coworking, naturale scelta di chi – avendo provato i vantaggi del lavoro da remoto – si orienta ora verso scelte più sostenibili per quanto riguarda la sede di lavoro.
    In tale scenario appare premiante poter offrire uno spazio Cowo® perfettamente in grado di soddisfare – oltre alle esigenze lavorative – anche i requisiti igienico-sanitari più adeguati.
  • Perché le disposizioni di sicurezza vanno anche comunicate nel modo migliore.
    Le nuove impostazioni devono entrare a far parte della proposta di valore del Coworking, il che significa che vanno anche comunicate correttamente, nei giusti canali e con i giusti messaggi.
    Rete Cowo® tratta, in questa Guida, anche tali argomenti, a beneficio di una ottimale integrazione delle informazioni relative agli aspetti igienico-sanitari nella strategia generale dello spazio.

La comunicazione verrà inviata allo staff di Cowo.it. Il trattamento dei dati avviene per finalità pre-contrattuale, come da informativa privacy