My Coworking Day: la nostra giornata al Coworking di Sesto San Giovanni. Ecco com’è andata (bene).

Cristina, Barbara e Massimiliano

coworking sesto san giovanni

Alla ricerca di un Coworking a Sesto San Giovanni? Facilmente raggiungibile, ampio e dotato di di sale per eventi e sale riunioni?

Per #MyCoworkingDay la nostra coworker Cristina è arrivata a Sesto per lavorare per un giorno al Coworking Sesto San Giovanni.

Com’è andata? Tutte le risposte nel racconto di questa giornata. (E se volete restare aggiornati su tutti i “giri per Coworking” di Cristina, cliccate sull’hashtag #MyCoworkingDay sui vari Social Network!)

Entra pure, bene arrivata! Non legare la bici tanto nel cortile entriamo solo noi…

mi accoglie così la voce di Barbara del Coworking Sesto San Giovanni e, oltre a essere di quelle che ti entrano dentro perché sono squillanti e piene di vita, è una di quelle voci che sorridono.

Ed eccomi a sperimentare un nuova giornata #MyCoworkingDay… questa volta a Sesto San Giovanni che, devo dirlo, è a 5 minuti in bici da casa mia (ci arrivo attraversando un bel parco).

E in questo martedì di lavoro, arrivare qui mi rende felice per tanti motivi: torno a visitare un Coworking, a lavorarci in totale sicurezza e riprendo a fare una delle cose per cui amo gli spazi condivisi: conoscere persone belle e interessanti.

Gente con cui non è detto tu condivida il lavoro – per quello ci sono i colleghi – ma con cui condividi pezzi di vita lavorativa.

Barbara oggi per me è una di queste persone, e mi conquista con il suo fare aperto, di chi sa cosa voglia dire fare l’ospite così come esserlo (nella doppia accezione del termine latino per cui hospes è sia chi ospita che chi viene ospitato).

Cristina, Barbara e MassimilianoIl Coworking mi stupisce fin da subito, innanzitutto per il “comitato di accoglienza”: oltre a Barbara, ci sono il fratello Massimiliano e la madre che dà una mano.

Questo spazio è stato scelto anni fa dai genitori, per lavoravare nel mondo degli eventi.

Cosa che i figli continuano a fare innovando e rinnovando.

Innovando perché con gli eventi digitali e ibridi hanno, in questo strano periodo 2020 – 2021, hanno dovuto cambiare molte delle cose che facevano in passato.

E rinnovando perché l’ambiente, o meglio la sala, in cui si organizzano gli eventi è stata riadattata, tant’è che si trovano anche le postazioni che i parrucchieri usano per lavare i capelli.

Questo perché un’azienda che si occupa di prodotti per le chiome, oltre ad avere qui un ufficio, organizza spesso sessioni formative (ovviamente a distanza).

Ma torniamo al Coworking: se sulla destra c’è la regia con ampia dotazione di attrezzatura tecnologica, le scrivanie di Barbara, Massimiliano e Gioela – che lavora con loro – e la sala di cui parlavamo prima, sulla sinistra la scenografia cambia.

Vedo una sala riunioni davvero bella: luminosa, grande, accogliente.

È qui che passerò la mia giornata e – scoprirò presto – lavorerò molto bene, svolgendo anche un corso di formazione a distanza.

Il tutto in ambiente condiviso, ma con discrezione e sensibilità.

sala riunioni sesto san giovanni

E già perché questa sala – vuoi per il periodo che non consente assembramenti, vuoi perché è piena di luce – viene regolarmente utilizzata da alcuni coworker come base di lavoro.

Ma il Cowo® di Sesto non finisce mica qui, anzi.

Basta percorrere il corridoio e imboccare una scala per arrivare al piano superiore dove ci sono i vari uffici condivisi.

Barbara e Massimiliano hanno ristrutturato da poco:

Mi sono accorta che in questa zona la richiesta è di uffici chiusi anziché open e così ho cambiato un po’.

Non ho certo finito: in questo corridoio mi piacerebbe mettere dei tavoli per un’eventuale pausa pranzo tutti insieme oppure immaginare uno spazio interattivo.

Le idee certo non le mancano anche perché Barbara è una di quelle persone che ama… le persone.

Una delle cose che mi dice in questa giornata e che mi rimarrà impressa è:

Il Coworking per me è vita, non puoi sapere quanto ero contenta quando, dopo il primo lockdown, sono venuta qui e ho ricominciato a parlare con qualcuno. Mi mancava troppo”.

E di chiacchiere ne facciamo tantissime anche io e lei: parliamo di organizzazione e comunicazione degli eventi, degli accorgimenti che lei e il suo staff mettono in campo per rendere l’evento digitale sempre al top.

Parliamo di tutto, come succede spesso quando ci si conosce da poco ma… ci si trova bene.

coworking sesto san giovanni
Il corridodio del coworking al piano terra

Scopro tantissime novità su come si organizzano gli eventi e gli incontri digitali… e a questo proposito mi fa piacere potermi confrontare sulla mia esperienza personale, dato che faccio continuamente webinar, da un anno a questa parte.

Parliamo così tanto che il nostro iniziale desiderio di prendere un caffè fuori sfuma: sono già le 14.25 e devo iniziare la mia formazione!

Percepire la luce che entra dalla finestra, vedere le auto e le persone che passano, per me che ultimamente lavoro sempre da casa, è come vedere “pezzi di vita”.

Di “pezzi di vita” ne raccolgo altri chiacchierando con Cristina e Cristina (sì, qui il mio nome spopola!) che lavorano per l’azienda che si occupa di prodotti per i capelli e hanno un ufficio condiviso al piano sopra.

coworking sesto san giovanni
Cristina e Cristina, due coworker del Coworking Sesto San Giovanni

Oltre a scoprire meglio cosa fanno, con loro si realizza una delle piccole magie del Coworking: stanno cercando un grafico e io comincio a suggerire vari professionisti che conosco.

È bello quando da una semplice chiacchierata possono nascere occasioni di lavoro, anche per persone che non sono lì presenti! D’altra parte è proprio per questo che è nato CowoPro, il network dei professionisti attivi nei vari Cowo® di tutto il Network, in Italia e Canton Ticino.

La mia giornata si conclude salutando Barbara e tutti gli altri: inforco la bici e mi dirigo verso casa.

E sono davvero felice: avere delle relazioni è qualcosa a cui non dovremmo mai rinunciare, è giornate come queste che capisci quanto ti possano mancare.

E quanto, invece, averle anche solo per una manciata di ore cambia tutto: anche i problemi si affrontano decisamente meglio. Provare per credere.

Visita il sito istituzionale
.
Vai alla Scheda Cowo®
.
Visita la Pagina Facebook