Guida Cowo® “Coworking e Coronavirus: lavorare sereni in spazi sicuri”. 26 pagine in free download.

GUIDA-coworking-coronavirus

guida coworking e coronavirusAl servizio di tutti i Coworking che in questo periodo si sentono in difficoltà, sia per la scarsità di informazioni – scriviamo in pieno lockdown – sia per il comprensibile senso di smarrimento che può nascere da questa situazione, nasce la Guida Cowo® “Coworking e Coronavirus: lavorare sereni in spazi sicuri”, realizzata in collaborazione con il team COSA COworkingSAvona.

Abbiamo studiato approfonditamente la situazione e le disposizioni attuali, dal punto di vista del Coworking. Le cose da fare, a ben vedere, sono già abbastanza chiare. E sono fattibili.

Sì, sono fattibili e sostenibili.

Le buone pratiche riguardano più che altro le corrette abitudini nelle pulizie, e un corretto distanziamento.

Non vogliamo con questo minimizzare, ma di sicuro il segnale che ci sentiamo di dare a tutta la Community – che comprende ovviamente sia i gestori di spazi di Coworking, sia gli utilizzatori – è positivo, incoraggiante.

A nostro avviso, è opportuno prepararci, e la preparazione comporta sia un livello psicologico, sia un livello pratico.

A livello psicologico, ci sarà da apprendere un nuovo modo di vivere le nostre giornate, e non ci riferiamo al Coworking, ma a tutto, dai trasporti allo sport, dalla scuola ai viaggi. È normale che in questo momento – mentre siamo, per così dire “a metà del guado” – possa sembrarci tutto molto strano, ma siamo convinti che si troveranno le nuove, corrette modalità per riattivarci al 100%, pur con le giuste precauzioni.

Il Coworking non farà eccezione, in tutto questo: così come ogni situazione lavorativa (uffici, aziende ecc.) anche nei Cowo® si riprenderà presto, applicando le buone pratiche, e lavorando serenamente in spazi sicuri, per citare il titolo della nostra Guida.

A livello pratico, occorre organizzarsi, certo, ma di certo non sono scogli insormontabili.

Una riorganizzazione degli spazi può essere opportuna, così come un focus sulle modalità di pulizia, e una volontà precisa nel mantenere costanti le migliori condizioni igenico-sanitarie.

Un impegno? Certamente.

Uno scoglio insormontabile? Assolutamente no.

Il consiglio n. 1 è leggere la nostra Guida: 26 pagine di consigli, buone pratiche, buon senso, a sostegno di tutto l’ecosistema Coworking, in preparazione dell’imminente riapertura.

Buona lettura!

Vai alla pagina della Guida Cowo® “Coworking e Coronavirus: lavorare sereni in spazi sicuri” per il download gratuito