Perché Rete Cowo® è come un franchising, ma meglio. Scoprilo in 5 punti.

coworking-franchising

…quindi voi siete un Coworking Franchising, giusto?

Quante volte, in 11 anni di attività, ci siamo sentiti ripetere questa frase!

È forse giunto il momento di fare un po’ di chiarezza.

Al di là dei modi di dire, infatti, le parole che usiamo definiscono concetti precisi, e franchising naturalmente non fa eccezione.

Abbiamo un marchio registrato, abbiamo delle pratiche comuni, abbiamo una impostazione di fondo condivisa – data dal Coworking Manifesto che tutti conosciamo – abbiamo una visione di business coerente e prolungata nel tempo. Siamo in molti punti del territorio italiano e svizzero.

Per sommare tutto questo in una semplice espressione di due parole, lavoriamo insieme.

“Lavorare insieme” significa “essere un franchising”? Non proprio, e secondo noi Rete Cowo® è molto meglio di un Franchising. Vediamo perché.

1.
Un Coworking Franchising prevede percentuali o royalties sui guadagni di chi entra nel progetto, Cowo® non prende nessuna percentuale, mai.

Al di là della quota di affiliazione, che si versa una sola volta all’inizio della collaborazione, Rete Cowo® non percepisce nessun altro introito, di nessun tipo, mai.

Né percentuali né royalties, né altri redditi di alcun tipo.

2.
Un contratto di franchising, per legge, ha durata minima di 3 anni, Cowo® prevede un periodo di collaborazione di 12 mesi

La nostra idea di collaborazione è potente nei contenuti ma leggera nella forma, e in questa sostenibilità è compreso anche un impegno non eccessivamente prolungato nel tempo.

Significa che ogni affiliato a Rete Cowo® non ha obblighi che vanno oltre l’anno, nel caso la sua situazione cambi e voglia uscire dal progetto.

Viceversa – come molti affiliati presenti nella Rete da 5, 6, 7 e anche 10 anni possono dimostrare – è possibile lavorare molto bene sul lungo termine, semplicemente rinnovando di anno in anno l’affiliazione.

3.
Il franchising impone vincoli di prezzo, con Cowo® non c’è nulla di tutto questo

Nessun vincolo, nessun obbligo.

Ogni affiliato è libero di perseguire il suo miglior vantaggio economico senza dover rendere conto a Rete Cowo®.

4.
Nel franchising occorre conformarsi a prescrizioni precise in termini di arredi e configurazione degli spazi (sostenendo quindi dei costi), con Cowo® non vi sono requisiti di questo tipo, ma solo una valutazione qualitativa dell’adeguatezza degli spazi, senza obblighi o vincoli

Il nostro mantra è “non spendere niente”, e non scherziamo: moltissimi nostri affiliati non hanno sborsato un centesimo per iniziare l’attività di Coworking (al di là ovviamente della quota di partecipazione a Cowo®): hanno seguito le nostre indicazioni di valorizzare spazi ed arredi esistenti, che insieme abbiamo valutato come già perfettamente adeguati.

5.
Il concetto di franchising prevede l’esclusiva territoriale, secondo un approccio competitivo al mercato, con Cowo® l’approccio al mercato è collaborativo, ed esiste un reciproco vantaggio di tutti i soggetti attivi sul territorio; detto questo, l’opzione di esclusiva territoriale è comunque disponibile, su richiesta

Come sempre più spazi stanno verificando “sul campo”, con il Coworking le logiche di mercato non sono quelle competitive a cui siamo abituati.

Esattamente al contrario, la presenza di più spazi di Coworking sullo stesso territorio concorrono alla creazione di un ecosistema, che favorisce l’espandersi del mercato.

In altre parole: più siamo e più lavoriamo.

Perché? Per un motivo semplice; siamo in una fase di mercato molto immatura, dove ancora deve essere creata la domanda.

Passerà molto tempo prima di saturare una domanda che al 90% deve essere ancora formulata!

In tutto questo, l’approccio di Rete Cowo® è più aperto e meno competitivo, riesce a valorizzare sia la parte economica di un Coworking, sia gli aspetti relazionali e di networking, lavora bene nel far guadagnare gli spazi Cowo® attraverso numerose attività di promozione e non specula sui maggiori introiti degli affiliati, nel tempo.

Questo perché Rete Cowo® è frutto di una visione sostenibile dell’attività economica, un modo di fare impresa meno estremo e per questo meno rischioso di un business tradizionale, dove le logiche di fondo sono sempre, esclusivamente, orientate al profitto.

Crediamo fermamente in questo modo di lavorare, che ci sembra migliore, da un punto di vista generale, dell’ossessione spasmodica per il profitto.

L’evoluzione del nostro Network dal 2008 ad oggi dimostra che… si può fare, come dice il Dottor Frankestein!

Coworking Franchising: si può fare?